Nel 1941 la società ALi, fra le prime industrie della Repubblica di San Marino, ottiene riconoscimento giuridico e comincia la propria attività nel settore dei materiali per l’edilizia, specializzandosi nel corso degli anni nella produzione di elementi in legno per parquet.

Grande innovazione nel 1989: ALi presenta sul mercato PreMass, il primo parquet prefinito in legno massiccio lavorato ad altissima precisione nel proprio stabilimento, connubio esclusivo tra la durabilità dei parquets tradizionali e la rapidità di posa dei prefiniti. Si dava così vita a un prodotto unico al mondo, espressione dell’amore per il legno e per la natura, realizzato con una tecnologia produttiva estremamente sofisticata, complessa ed esclusiva, frutto della consolidata esperienza nella lavorazione del legno e capostipite negli anni di una lunga serie di prodotti di eccellenza riuniti sotto il marchio AliParquets, tradizionali e prefiniti in legno massiccio: Mass, PreMass, SuperPreMass, ExtraMass. Gamma completata da preziosi elementi accessori artigianali, pezzi veramente unici, realizzati a tutto spessore: Color, Intarsi e Cornici.

Nel 2002 ALi introduce la nuova gamma degli elementi multistrato collocata sotto il marchio Woodì, i parquets prefiniti multistrato, e successivamente la collezione Legni del Titano, realizzata nello stabilimento di San Marino. Viene così consolidata la propria importante presenza in questo emergente settore delle pavimentazioni in legno con i formati Maxi e Large, che esprimono al meglio il fascino delle tavole di grandi dimensioni, e con Medium e Small, di formato minore.

Oggi ALi, società di SOLIDOGROUP, opera sul mercato con la gamma in assoluto più completa di elementi per parquet, arricchita da speciali accessori, quali ALiPratiko, materassini autoadesivi per una posa immediatamente calpestabile, ed EcoWarmParquet, per realizzare pavimenti in legno riscaldanti. Si è in grado di fornire anche i migliori collanti, per eseguire una posa a regola d’arte, nonché una gamma completa di prodotti per la pulizia e la manutenzione del parquet, riuniti tutti sotto il marchio ALiTools.

Grazie alle migliori caratteristiche, all’ampia estensione di gamma ed al prestigio e qualità dei materiali, negli anni ALi ha incontrato grandi riconoscimenti da parte dei progettisti ed individuato efficaci soluzioni che hanno contribuito al successo di numerose prestigiose installazioni, tra le quali: Nuovo Auditorium (Arch. Renzo Piano), Cantiere Impreme (Arch. Paolo Portoghesi) e Palazzo Brancaccio in Roma; Mole Antonelliana in Torino (Arch. Gianfranco Gritella e Antes Bortolotti); Palazzo dei Congressi e della Cultura di San Benedetto del Tronto (Ing. Cesare Bonfigli); Palazzo del Governo della Repubblica di San Marino (Arch. Gae Aulenti); Nuovo Teatro Politeama in Poggibonsi (Arch. Adolfo Natalini); Casinò di Campione d’Italia (Arch. Mario Botta); Palazzo Reale di Milano (Arch. Alberico Belgioioso); Villa Manzoni, Repubblica San Marino (Arch. Giorgio De Carlo); Basilica di Superga in Torino; Nuovo Polo Urbano City Life Milano (Arch. Zaha Hadid, Arch. Daniel Libeskind).

1941

ALi, fra le prime società di diritto Sammarinese, ottiene il riconoscimento giuridico e comincia la propria attività, costruendo a Gualdicciolo un impianto per la produzione di calce. Estende poi il proprio campo di attività al settore dei materiali per l’edilizia, specializzandosi infine nelle pavimentazioni in legno a posa tradizionale.

1989

Grande innovazione: ALi presenta sul mercato PreMass, il primo parquet prefinito in legno massello lavorato ad altissima precisione nel proprio stabilimento, connubio esclusivo tra la durabilità dei parquets tradizionali e la rapidità di posa dei prefiniti. Dava così vita a un prodotto unico al mondo, espressione dell’amore per il legno e per la natura, realizzato con una tecnologia produttiva estremamente sofisticata, complessa ed esclusiva, frutto della consolidata esperienza nella lavorazione del legno e capostipite negli anni di una lunga serie di prodotti di eccellenza riuniti sotto il marchio AliParquets, tradizionali e prefiniti in legno massiccio. PreMass ha uno spessore nobile di 10 mm ed un formato di 70×400÷500 mm, con 5 mm sopramaschio.

1991

ALi realizza il primo pavimento colorato a tutto spessore: PreColor, un pavimento massiccio in legno Kotò, sfogliato in lastre sottili, poi colorate e ricostituite a tutto spessore, prodotto in tante differenti e suggestive colorazioni. Viene subito apprezzato per la sua possibilità di essere rilevigato in opera senza perdere la coloritura originaria. Naturale evoluzione del prodotto è l’attuale PreMass Color, prefinito in legno massello colorato a tutto spessore, disponibile in 10 colorazioni.

1993

Su progetto degli architetti Renato Toso e Noti Massari, prende vita PreMass Intarsi: sulla base dei listelli PreMass nelle diverse specie legnose vengono ricavati con taglio al laser 11 modernissimi disegni realizzati con segmenti di PreMass Color.

1995

I laboratori ALi mettono a punto SuperPreMass: il prefinito in legno massello di grande formato ed interamente in legno nobile, anch’esso lavorato ad altissima precisione; ha uno spessore nobile di 14 mm ed un formato di 90×600÷1000 mm, con ben 7,5 mm sopramaschio.

2002

Per ornare e rendere estremamente preziose le pavimentazioni in legno ALi propone PreMass Cornici e SuperPreMass Cornici, listelli prefiniti realizzati in legno massello con raffinata tecnica artigianale, ispirandosi a motivi decorativi classici, capaci di rendere esclusivo ogni ambiente senza perdere la filosofia del legno massello a tutto spessore.

2003

ALi presenta PreMass Cover, caratterizzato da uniformi trattamenti di coloritura superficiale, capaci di esaltare la fibratura del legno, ma unificando il cromatismo per adeguarsi alle moderne tendenze di arredo.

2005

ALi presenta in anteprima al SaieDue SuperPreMass Glamour. Il prodotto, realizzato nella specie legnosa Rovere, si caratterizza per la sua elegante coloritura di superficie, disponibile in otto varianti cromatiche, che viene applicata alla venatura profonda di ogni elemento di legno, esaltandone la diversa e ricca fibratura naturale.

2008

La ricerca ALi ha portato ad ampliare notevolmente la gamma PreMass e SuperPreMass con le linee Trend e Living. Trend è caratterizzato da micro-bisellatura sui quattro lati e finitura a velo opaca, trattamento che consente di preservare la naturale bellezza della materia, in linea con le moderne superfici meno lucenti. Living è invece ottenuto con una lavorazione di superficie più materica: spazzolatura con finitura opaca accompagnata dalla micro-bisellatura sui quattro lati.

2009

Come risposta alle emergenti tendenze di arredo, che prediligono i parquet colorati, ALI introduce la collezione 4Seasons nella linea SuperPreMass; 4Seasons, successivamente rinominata Fashion, si distingue per la particolare lavorazione di superficie dell’elemento in legno, che ricorda l’aspetto di un pavimento vissuto, e conseguente applicazione di coloritura superficiale. Quattro i colori disponibili: Naturale, Coffee, Tea e Milk, che, per i toni delicati e raffinati, ricordano i colori della natura nelle quattro stagioni.

2010

Viene introdotto PreMass Glamour. ALi estende così a questo formato quanto già da tempo disponibile nella versione SuperPreMass. Particolarità del PreMass Glamour è la coloritura di superficie, disponibile in quattro varianti, che viene applicata alla venatura profonda della fibra.

2012

Arrivano nuove interessanti proposte: PreMass Oil e SuperPreMass Oil, ossia la finitura dei prefeniti in legno massello con Olio UV in entrambi i formati, finitura che esalta al meglio l’aspetto naturale della superfice lignea. Viene presentata la nuova gamma SuperPreMass Glamour realizzata su Thermo Frassino 215°C che si caratterizza per l’applicazione di coloriture artificiali di superficie nella venatura con i toni metallici Oro, Argento e Bronzo

2013

ALi arricchisce la linea SuperPreMass Living Rovere intoducendo nuove e moderne colorazioni di superficie, quali Aurora, Iacco e Zeus.

2016

Dopo un’attenta analisi delle richieste di mercato, ALi introduce la possibilità di posare i propri prefiniti massicci sia con molteplici larghezze nella stessa pavimentazione che a spina di pesce, in modalità classica o con taglio di testa in base alle angolazioni richieste dallo specifico cliente. Soprattutto il formato dimensionale PreMass, infatti, si presta particolarmente a soddisfare i più ampi gusti della clientela.

2017

La posa di parquet intervallata da piccole strisce di silicone, tradizione nei pontili delle più prestigiose imbarcazioni, è ora possibile anche per le pavimentazioni ad uso interno, grazie al giunto tecnico per calafatura che Ali ha predisposto sia per il formato dimensionale PreMass che per SuperPreMass.